SCIOLTO PER INFILTRAZIONI
MAFIOSE IL COMUNE DI...
di isolapulita





Una Donna il suo gioiello più prezioso non lo indossa, lo mette al mondo. Gramellini




Con il termine mafia si intende un sistema di potere esercitato attraverso l’uso della violenza e dell’intimidazione per il controllo del territorio, di commerci illegali e di attività economiche e imprenditoriali; è un potere che si presenta come alternativo a quello legittimo fondato sulle leggi e rappresentato dallo Stato.


Un sistema di contro-potere dunque (a volte chiamato anti-Stato proprio per questa sua caratteristica), con una gestione gerarchica e verticistica, basata su regole interne a loro volta fondate sull’uso della violenza e dell’intimidazione.


È questa la vostra politica? Se avete un minimo di cervello usate gli attributi per un confronto Sui programmi. Ma vedo che alla fine usate i soliti mezzucci utilizzando i soliti servi sciocchi meschini e accattoni per cercare di fermare le persone.
Bene sappiate che io vado avanti lo stesso a testa alta e con schiena dritta e che voi siete sot
tocontrollo.





"Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perché l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti " (Charlie Chaplin).





 

domenica 23 gennaio 2011

Morta Laura Mambelli, ex conduttrice del Tg1 e giornalista del Corriere



ROMA / E’ morta all’età di 50 anni Laura Mombelli, ex conduttrice del Tg1 e giornalista del Corriere della Sera, nel giorno del suo compleanno, dopo una breve malattia. Aveva iniziato la sua carriera a Paese Sera, per poi passare al Corriere della Sera e arrivare al Tg1 come conduttrice, in cui si era occupata delle edizioni delle 13.30 del telegiornale. GUARDA VIDEO  Aveva lavorato anche per Annozero e a diverse inchieste giornalistiche, come quella che aveva visto coinvolta Giuliana Sgrena. E’ stata i primi a porre in luce la vicenda dei maltrattamenti dei bambini nell’asilo nido “Cip e Ciop” di Pistoia.

Come inviata ha seguito la vicenda di Giuliana Sgrena, il terremoto di San Giuliano di Puglia e l'alluvione di Messina

E' morta Laura Mambelli, volto del Tg1. Si è spenta dopo una breve malattia

Laura Mambelli
Laura Mambelli

ultimo aggiornamento: 22 gennaio, ore 18:17
Roma - (Adnkronos/Ign) - La giornalista è morta a 50 anni nel giorno del suo compleanno. Aveva iniziato la sua carriera a 'Paese sera', passando poi al 'Corriere della Sera' ed infine al Tg1. Ha anche lavorato per due anni ad Annozero


Roma, 22 gen. (Adnkronos/Ign) - E' morta la conduttrice del Tg1, Laura Mambelli. La giornalista si è spenta a 50 anni nel giorno del suo compleanno, dopo una breve malattia. Ha iniziato la sua carriera a 'Paese sera', poi è passata al 'Corriere della Sera' ed infine al Tg1 dove ha lavorato prima negli speciali e in cronaca, poi nella conduzione.
Come inviata ha seguito la vicenda di Giuliana Sgrena, il terremoto di San Giuliano di Puglia e l'alluvione di Messina. Suo il servizio con il video choc trasmesso in esclusiva dal Tg1 che testimoniava i maltrattamenti delle due maestre all'asilo nido 'Cip e Ciop' di Pistoia. Mambelli ha anche lavorato per due anni ad Annozero.
''Grande tristezza per la prematura scomparsa di Laura Mambelli, collega che ha interpretato l'impegno nel servizio pubblico raccontandoci con garbo e semplicità tanti fatti di cronaca'' ha espresso l'Usigrai in una nota.
''Un volto pulito, capace di esprimere candore anche ponendo domande impegnative - si legge nella nota - oltre che alla famiglia la solidarietà dell'Usigrai va proprio ai colleghi della testata ammiraglia, che hanno avuto Laura come quotidiana stimata compagna di viaggio''.




Laura Mambelli,Anno Zero,Libera Informazione,Santoro,Professionalità,Articolo 3,Minzolini,Ilaria Alpi,Saviano,,,,

Nessun commento: